Visto turistico Myanmar – Come richiederlo, costi e durata

Reading Time: 4 minutes

Ciao! Se sei finito su questa pagina è perché, sicuramente, sei alla ricerca di informazioni sul visto turistico per il Myanmar e come ottenerlo. Innanzitutto devi sapere che il Myanmar è l’unico paese del Sud Est Asiatico per cui occorre il visto di ingresso sia per motivi di turismo che di lavoro. 

Ottenere il visto oggi è sicuramente più semplice rispetto a qualche anno fa. Solo ultimamente il paese si sta aprendo sempre di più al turismo e, di conseguenza, anche la procedura si è semplificata. Prima di partire per il Sud Est Asiatico mi ero recata in ambasciata ma non avevo controllato il sito e l’ho trovata chiusa. Per non doverci tornare di persona ho preferito fare la richiesta online. 

Visto turistico per il Myanmar: procedura online o ambasciata

Innanzitutto c’è da dire che vi sono numerose agenzie online che permettono di ottenere il visto telematico (questo vale anche per altri paesi). La mia opinione, però, è che farlo collegandosi al sito ufficiale del governo del Myanmar è il modo più sicuro. Su uno dei tanti siti online si rischia di incappare in una frode o di pagare più del dovuto.

C’è da specificare una cosa: recandovi all’ambasciata sarete in grado di richiedere tutti i tipi di visto, online soltanto due tipi (di cui vi parlerò fra poco).

Di quali documenti avrò bisogno per richiedere il visto?

Non preoccuparti, la procedura è semplicissima. Avrai bisogno esclusivamente del passaporto (con validità residua di almeno 6 mesi, mi raccomando) e del modulo di richiesta compilato con i dati necessari. Se devi richiedere il nuovo passaporto, mi raccomando, recati presso uno degli uffici di Polizia con un certo anticipo. 

Visto turistico per il Myanmar: Tipi di visto e requisiti necessari per la richiesta

Collegandovi al sito ufficiale noterete come i tipi di visto che possono essere richiesti sono due: Tourist Visa e Business Visa. Vediamo insieme le differenze. Il primo è il classico visto turistico, il secondo è riservato a chi si reca in Myanmar per questioni di business, quindi lavorative.

Tourist Visa

Il Tourist Visa non è altro che il classico visto turistico. Ha un costo di 50$ e permette, dall’ingresso, una permanenza nel paese per un massimo di 28 giorni. Usato da chi si reca nel paese in vacanza, per ottenerlo vi basterà seguire una semplicissima procedura online che vedremo insieme. Innanzitutto dovrai collegarti al sito ufficiale e cliccare sulla sezione Apply EVisa

Visto d'ingresso per il Myanmar come richiederlo

Visto turistico per il Myanmar

Vi si aprirà una nuova pagina dove dovrete inserire il tipo di visto che volete richiedere (nella schermata in alto potete dare un’occhiata alle tipologie e ai costi per ciascuno), la vostra nazionalità e il checkpoint d’ingresso al paese. Fino a qualche anno fa era impensabile entrare in Myanmar (ormai ex Birmania) attraversando le frontiere via terra, cosa che invece oggi è possibile. Di solito, però, l’ingresso principale per l’ingresso nel paese è costituito dagli aeroporti di Mandalay e Yangon, ex capitale di cui vi parlo in questo articolo

Visto d'ingresso per il Myanmar come richiederlo

Dopo aver accettato i termini e le condizioni, dovrete inserire tutti i dati personali richiesti (informazioni personali, checkpoint di ingresso, tipo di alloggio ed indirizzo, dati del passaporto). È assolutamente vietato inserire come indirizzo una residenza privata, ma soltanto strutture registrate come hotel, ostelli, inn, resort e guesthouse. 

Visto turistico per il Myanmar

Visto d'ingresso per il Myanmar come richiederlo

A questo punto vi basterà inserire una vostra foto in formato digitale che potrete ritagliare direttamente sul sito. A proposito, io ho utilizzato una delle foto tessere che avevo, l’ho scannerizzata e inserita sul sito). Nell’ultima pagina dovrete semplicemente inserire i dati della carta di credito per effettuare il pagamento. Ora che avete inviato la richiesta riceverete una mail entro qualche giorno (a me sembra di averla ricevuta dopo circa 3 giorni lavorativi), dovrete stampare il documento di accettazione del visto e mostrarlo all’ingresso nel paese. 

Business Visa

Per quanto riguarda il visto Business, che a voi sicuramente non serve, credo la procedura sia la stessa di quello turistico. 

Ad ogni modo se hai bisogno di info dettagliate su come richiedere il visto turistico per il Myanmar ti consiglio di informarti presso l’Ambasciata a Roma situata in Viale Cortina d’Ampezzo 50. 

Spero che il mio articolo sul visto turistico per il Myanmar e come ottenerlo vi sia stato utile. Ci vediamo su Facebook, Instagram e Pinterest

Comments

  1. Un articolo molto molto utile, dettagliato e preciso. Una sorta di piccola bibbia per chi ha intenzione di andare in Myanmar. Me lo salvo tra i segnalibro!

Lascia un commento

EnglishItalian