15 attrezzature per un’escursione perfetta

attrezzature escursione montagna

Quante volte, prima di uscire di casa, ripetiamo nella nostra mente la “lista” delle cose che avremmo dovuto mettere nello zaino prima di un’escursione, per assicurarci ci siano tutte? Non sarebbe più semplice avere una lista già pronta da poter consultare così da avere tutto il necessario con sé? 
Con l’attrezzatura e gli accessori giusti possiamo rendere speciale la nostra escursione, e ho pensato di raccogliere 15 attrezzature per un’escursione perfetta

Oggetti indispensabili

1) ABBIGLIAMENTO ADATTO: Scommetto che anche a voi è capitato di vedere persone con scarpe da ginnastica in montagna o con abbigliamento del tutto sbagliato! Scegliere il corretto vestiario per una escursione in montagna è un passo fondamentale, perché anche da questo può dipendere la buona riuscita della nostra escursione! Quindi niente scarpe da ginnastica, niente jeans, camice o abbigliamento casual. 

Scegliete con cura i pantaloni, che consiglio lunghi in caso di temperature basse, ma corti se fa caldo perché ne risentirete parecchio! Utilizzate maglie in polipropilene, perfette per mantenere la pelle asciutta! 

2) SCARPE DA TREKKING o da ESCURSIONISMO: La scarpa è l’elemento fondamentale per una buona escursione. Dimenticate scarpe da corsa o da ginnastica in generale perché non vi saranno affatto utili e, anzi, direi che potrebbero per un’alta percentuale rovinare la vostra escursione a causa del poco attrito su rocce o su terreni ghiaiosi e pietrosi.

Scegliete, mi raccomando, delle scarpe che abbiano una suola Vibram, con un’ottima aderenza su terreni rocciosi o lisci, e in Gore-tex per una perfetta impermeabilità. Vi consiglio di provarle un pò prima di indossarle in modo da ammorbidirle per evitare vesciche fastidiosissime! Tra le 15 attrezzature per un’escursione perfetta le scarpe occupano una posizione importante. 

attrezzatura escursione montagna

3) GIACCA A VENTO: Ideale per escursioni in alta montagna, in quanto il tempo può cambiare così in fretta che potreste trovarvi da una bella giornata di sole ad affrontare una pioggia che rischierebbe di rovinare l’escursione;

4) OCCHIALI DA SOLE: Il sole è molto fastidioso in montagna, a causa di quei colori chiari che caratterizzano il territorio, quindi un paio di occhiali da sole dovreste sempre averli con voi! ​

attrezzatura escursione montagna

5) ZAINO: Lo zaino, con le scarpe, è una delle attrezzature principali per l’escursionismo e scegliere un buon zaino non è affatto cosa semplice! Innanzitutto provate diverse misure (le misure variano in base al litraggio), scegliete lo zaino che abbia lo schienale regolabile, la giusta capienza e che abbia più tasche in modo da non dover tirare fuori tutto prima di prendere ciò che cercate. Le tasche laterali sono molto utili per le cose che potrebbero servirvi come fazzoletti o borraccia d’acqua.

Importante è che lo zaino sia comodo e che distribuisca bene il peso! Sceglietene uno che abbia lo schienale con rete traspirante, spallacci sagomati e fascia ventrale ben imbottiti e che distribuisca correttamente il peso sulla schiena, non vorrete trovarvi con delle difficoltà proprio a causa dello zaino sbagliato! Io ho optato per il modello AIR STERN della Salewa da 32 litri, potete cercare il vostro tra i tanti modelli visitando il sito web della Salewa. Altrimenti vi lascio il link allo zaino Osprey Ariel che io stessa ho utilizzato per il mio viaggio zaino in spalla in Thailandia.

6) CAPPELLO: Un cappello è sempre un accessorio utile per evitare di avere il viso completamente esposto ai raggi solari! Non dimenticatelo!

7) SCIARPA LEGGERA O FASCIA: Una sciarpa leggera per proteggere la gola ed una fascia per coprire tempie ed orecchie dal vento sono accessori davvero molto utili! Io ho acquistato questa fascia della nuova collezione Kalenji di Decathlon che puoi trovare qui;

8) COLTELLINO SVIZZERO: Può essere utilissimo, e non devo spiegarvi il perché;

9) BASTONCINI DA TREKKING: Vi consiglio di armarvi di bastoncini da trekking, così da “alleggerire” lo sforzo delle gambe ed aiutarvi, soprattutto in salita, con le braccia. Io ho scelto questi per iniziare, costano poco e finora li ho trovati perfetti! Presa ergonomica, leggerezza e altezza regolabile sono le caratteristiche principali. Trovate qui il link;

10) RISERVA DI CIBO: Ovviamente, facendo attività fisica si consuma energia ed abbiamo bisogno di reintegrarla attraverso gli alimenti. Non tutti però, sono adatti alle escursioni in montagna! Evitate gli insaccati, e prediligete cibi facilmente assimilabili e digeribili come frutta fresca di stagione, frutta secca, biscotti e barrette energetiche. Io per le mie escursioni un paio di panini li preparo, ma sempre molto leggeri. Porta con te anche delle posate da campeggio, potrebbero tornarti utili! Ricorda, inoltre, una busta di nylon per i rifiuti. Troppo spesso i sentieri sono disseminati dei rifiuti degli escursionisti, tu non seguire il cattivo esempio! 

11) SCORTA DI ACQUA: L’acqua è fondamentale! E’ importante che il corpo sia sempre ben idratato, considerando la grande perdita di liquidi, quindi armatevi di borracce e portate con voi almeno 2 litri a testa (questo dipende ovviamente dalle temperature! Se fa molto caldo non abbiate paura di esagerare per poi restare senza!). Ho scoperto recentemente un’ottima borraccia prodotta dalla Hydro Flask, che permette di conservare l’acqua fredda per 24 h e bevande calde fino a 12 h! Di acciaio inox, è compatta e ha una bocca grande per facilitare il riempimento. Non è incredibile? Leggete l’articolo cliccando qui! Potete acquistarla direttamente sul sito

12) CREMA SOLARE: La crema solare è importante. Per evitare scottature porta con te una crema solare dalla protezione alta;

13) STUOINO: Credo sia perfetto portare con sé un piccolo stuoino, nel caso in cui ci si dovesse fermare per fare una sosta. Dai un’occhiata a questo che ho acquistato io. Maneggevole, compatto, si ripiega senza alcuna fatica e lo si può attaccare comodamente allo zaino! Qui il link

14) INTEGRATORI: Importanti per reintegrare i sali minerali persi;

15) GPS PER SEGUIRE I SENTIERI: Se non volete portare con voi delle mappe cartacee o se pensate di  aver bisogno di un vero GPS (e non del cellulare) perché non ne acquistate uno? La spesa può essere un pò alta inizialmente, ma sarete ripagati sicuramente dell’acquisto! Io vi consiglio questi, che sono tra i migliori. Oppure collegati ad Amazon cliccando qui.

L’articolo sulle 15 attrezzature per un’escursione perfetta vi è stato utile?

POTREBBE INTERESSARVI ANCHE: Come scegliere la giusta tenda da campeggio

Lascia un commento

error: This content is protected.