• [🇮🇹] White Temple, Chiang Rai. 
Ricordo ancora quella volta quando, al tramonto, prendemmo il motorino alla volta del famoso Tempio Bianco di Chiang Rai 🏛😍 Ricordo ancora la sensazione di meraviglia la prima volta che ho visto questo tempio brillare con la luce del sole che tramontava e gli regalava quelle sfumature arancio. Entrammo e visitammo il tempio con la sensazione di stupore addosso, per me era la prima volta. Ma non per lui. Lui ci era tornato solo per regalarmi quella sensazione ♥ Ricordo che sono rimasta a guardare il sole sparire e colorare il cielo seduta su una panchina fuori dal tempio ormai chiuso. Quel tramonto io non lo dimentico 🌅 Perchè mi ha arricchito. Perchè ero lì, felice, senza fretta di andar via. Eravamo rimasti soltanto noi seduti su quella panchina a godere di quel momento. Io non so voi ma vorrei sentirmi sempre così ♥ Qual'è stato l'ultimo momento che vi siete sentiti così? Liberi? •
•
[🇬🇧] White Temple in Chiang Rai is happiness. How beautiful is this place? •
•
@turismothailandia @amazingthailand •
•#thailandia #thailand #thailande #thailand🇹🇭 #thailandtravel #thailandtemple #chiangrai #chiangraitrip #backpacker #backpacker_photography #thailandonly #thailand_allshots #thailandinstagram
  • [🇮🇹] Medersa Bou Inania, Fes 🇲🇦
Di tutto il mio viaggio in Marocco, Fes è stata la città che più mi ha stupita. E lo ha fatto perchè ero partita con mille interrogativi. Chi c'era stato prima di me mi aveva parlato di un luogo quasi impossibile, pieno di persone assillanti, con un souk impossibile da visitare da soli. Una città caotica e invivibile. Appena arrivata a Fes ero sovraccarica. Non mi piaceva affatto. Ma tornata da Chefchaouen mi sono ricreduta e del perchè ve ne parlo nel post sul blog "Cosa vedere a Fes in due giorni". Ci sono luoghi che sembrano fermi nel tempo. Ci sono luoghi che sono ancora legati alle tradizioni. Luoghi che sanno stupire. Qual'è stato il luogo che più vi ha stupito in un viaggio? 🌍 Fatemi sognare ♥ Swipe per le altre foto. •
[🇬🇧] Walking inside the Medina of Fes is so incredible! There are so many hidden gems inside the alleys. This is Bou Inania Medersa. Love the details of this place. Swipe to see the other pics ⬅
•
•
@topmorocco.photo @inmorocco @visit_morocco_ •
•
#fes #fez #fezmorocco #morocco #moroccotravel #moroccotrip #moroccovacations #morocco🇲🇦 #simplymorocco #inmorocco #exploremorocco #girlstravel #travelgirl #marocco
  • [🇮🇹] San Marino 🇸🇲
Da ieri c'è un argomento che sta catalizzando l'attenzione su Instagram, addirittura ne hanno parlato al Tg. Avete capito di cosa si tratta, vero? Della scomparsa dei like, o meglio, del test che Mr Zuckerberg sta facendo su diversi profili. Ebbene, io penso che qualora questo passasse verrebbe rivoluzionato completamente l'uso di @instagram per la maggior parte di noi 👍🏻 Mi viene in mente la continua "guerra" ai like, mi vengono in mente numeri super gonfiati di profili che sinceramente non li meritano. Mi vengono in mente profili che non mostrano un minimo di impegno nello scatto ma hanno i fantomatici "numeri" che a quanto pare servono alle aziende. Ben venga il concentrarsi sulla qualità e non sulla quantità. Voi cosa ne pensate? 😉😄
•
•
[🇬🇧] Exploring San Marino! Not so bad as a panoramic view...don't you think so? 😄♥ Have you ever been to San Marino? 🇸🇲
•
•
@visitsanmarino
@volgo_sanmarino @sanmarinorepublic @travelwiththebloggers •
•
#sanmarinorepublic #sanmarino #visitsanmarino #travelinfluencer #travelbucketlist #travelblogging #travelbloggerlife #instagood #traveladdicts #traveladvice #emiliaromagna #inemiliaromagna #vivoemiliaromagna #emiliaromagna_super_pics #travelwiththebloggers
  • [🇮🇹] Marche, Italy. 
Ciao amici! Come è andato il lunedì? Oggi son tornata con la mente, tra la stesura di un articolo e l'altro, a quel giorno in cui tornando verso casa da Pesaro ho incontrato per strada questo bellissimo campo di girasoli che vedete in foto 😍 Sognavo di fare le foto con i girasoli, ma tutti quelli incontrati sulla strada all'andata erano stati rovinati dalla pioggia. Mi ero persa d'animo, lo ammetto. Ogni campo incontrato era ridotto maluccio. Quando meno me l'aspettavo ho visto da lontano un'immensa distesa gialla, girasoli a perdita d'occhio! 🙈🌻 Vi immaginate le mie urla di gioia?! Ho voluto usare questa foto oggi perchè può rappresentare una sorta di metafora della vita: possono esserci momenti no, momenti che ci buttano giù, qualcosa per cui lottiamo che non si realizza. Ma quando meno ce lo aspettiamo le cose cambiano all'improvviso e la vita può diventare come un'immensa distesa di girasoli! Lottate per i vostri sogni, seminate, desiderate. Ogni cosa arriva per chi sa aspettare ♥ PS: Quelli in foto sono tutti girasoli! 🌻♥
•
•
[🇬🇧] Sunflowers, sunflowers everywhere! 😍🌻 Enjoy your summer my IG family! ♥
•
•
@visitarelemarche.it @marchetourism •
•
#marche #marchetourism #marche_cartoline_ #italie #italiainfoto #italia_inunoscatto #italia #italia_shotz #girasoli #sunflower #sunnysideoflife #summerdestination #summer2019 #summervibes #marche_photogroup #visitmarche #igersmarche #destinazionemarche #marcheregion #volgomarche #yallersmarche
  • [🇮🇹] Cattolica, Italy.
Metti una calda sera d'estate. Metti che hai voglia di un aperitivo in un posticino chic. E metti che vorresti cenare a lume di candela all'aperto. @travelwiththebloggers quella sera a Cattolica ha esaudito i miei desideri con il @bandanas_beachbar 🍹🥂🍽 Se volete saperne di più su questo locale e su cosa ho fatto in riviera romagnola è online sul blog il nuovo articolo sui miei tre giorni a Riccione! 😎⛱🆕 Fatemi sapere cosa ne pensate! Siete mai stati sulla riviera romagnola? •
•
[🇬🇧] Dinner time in Cattolica, Italy, at @bandanas_beachbar 🍹🥂🍽 How are you spending this weekend?
•
•
In collaborazione con @travelwiththebloggers •
•
#bandanasbeachbar #riccione2019 #rivieraromagnola #riccione #cattolica #cattolicabeach #riccionebeach #travelwiththebloggers #travelinfluencer #travelbook #travelbucketlist #travellifestyle #travelblogging #travelbloggeres #travelblog #traveladdicts #passionpassport #travellingram #sheisnotlost #restaurant #restaurants #ristorante
  • [🇮🇹] Home, Italy. [prodotto offerto da @pupamilanoitaly]
Fino a qualche anno fa riuscivo a passare ore al sole e lo facevo senza preoccuparmi degli effetti che questo avrebbe avuto sulla mia pelle. Avete presente le lucertole? Bene, io ero come una lucertola al sole 😂 Ora, invece, non riesco a stare troppo tempo al sole. E mi piace prendermi cura della mia pelle. Da qualche tempo non posso fare a meno di due prodotti: Lumi Elixir e Rich Elixir di @pupamilanoitaly. Di cosa si tratta? Il primo è un siero illuminante che dona luminosità al viso e può essere usato anche prima del fondotinta, il secondo è un olio con proprietà protettive e rigeneranti (ps: all'interno ci sono scaglie di oro vero che donano radiosità al viso) 😍 Voi siete più lucertoline e riuscite a stare ore al sole o passate le vostre giornate al mare sotto l'ombrellone? •
•
[🇬🇧] Can't get enough of my Lumi Elixir and Rich Elixir by @pupamilanoitaly ♥ •
•
In collaborazione con @octoly
•
•
#octolyfamily #octoly #pupamilano #pupa #pupamakeup #bloggers #makeup #makeuptime #makeupaddict #makeuplover #selflove #loveyourself #bloggeritalia #bloggersofinstagram #bloggerlife #bloggerstyle #collaboration #ad #adv #richelixir #lumielixir
  • [🇮🇹] Budapest, Hungary.
Oggi torno, almeno con la mente, ad uno dei miei posti del cuore. Chi mi segue da un pò sa quanto io ami la città di Budapest e tutto quello che offre. La trovo una città a misura d'uomo e potrei viverci, se non fosse che fa troppo freddo in inverno ed io son diventata troppo freddolosa. Sapete che da bimba ero capace di uscire scalza sulla neve?! 😂🙈 A pensarci ora ho i brividi! Se sono tornata con la mente a Budapest è perchè è appena uscito sul blog un nuovissimo articolo. Stavolta parliamo di una cosa che piace a tutti. Mangiare. Sì, stavolta parliamo di cibo. E di tutti quei posticini super che trovate in città 😉 Vi lascio il link nella bio, fatemi sapere cosa ne pensate! ♥ E se ancora non l'avete fatto andate sulle stories di @insolitotramtravel e votate la mia foto! 📸
•
•
[🇬🇧] Back (with my mind) in one of my favourite places on earth: Budapest! On the blog today you find a new article about where to eat in Budapest 🥘🍽 Take a look! (Link in bio) •
•
@budapest_official @budapestravel •
•
#budapestlife #budapest_hungary #budapest #budapestagram #budapest_official #budapestfood #budapestnight #budapestgram #hungary #hungarygram #hungary_gram #visithungary #visitbudapest #travelblogger #travelblog #bloggeritalia #travelbloggeritaliane
  • [🇮🇹] Cascata delle Marmore, Italia. 
Siete mai stati alla Cascata delle Marmore? Io c'ero stata diverse volte e qualche giorno fa ho deciso di tornarci di nuovo 🌈 Il fragore dell'acqua, così violento, devo dire che a me rilassa e visitare questo luogo è davvero piacevole e allo stesso tempo divertente! Ci si inzuppa letteralmente, soprattutto quando ci si affaccia al "balcone degli innamorati" (se vi siete persi i video li trovate nelle storie in evidenza) 😜 Direi che con questo caldo un giro alla Cascata delle Marmore ci sta tutto! Domani mare e il pomeriggio vi porto nel bosco a raccogliere qualcosa di speciale...Curiosi vero? 😜 Voi come passerete questo fine settimana? ♥
•
•
[🇬🇧] This amazing waterfall, Marmore Waterfall, is one of the prettiest places in Italy! Have you ever been there? 🌈♥
•
•
@cascata.delle.marmore.official @visitumbria @visitumbria •
•
#umbria_super_pics #umbriatourism #umbriagram #umbria #igersumbria #umbrialovers #igumbria #visitumbria #loves_umbria #cascatadellemarmore #yallersumbria #vivoumbria #travelbook #mytinyatlas #mytraveldiary #travelbloggeres #travelblog #travelinfluencer #welcometoumbria #femmetravel #sheisnotlost #shetravels #explorerbabes #pinktrotters #girlstoptravel
  • [🇮🇹] San Marino 🇸🇲
Ci sono luoghi che nella mente rievocano ricordi. Ricordi di quando si è piccini e si visita un posto tanto bello per la prima volta. Ricordi di panorami e strapiombi mozzafiato. Ricordi che vorresti rivivere. Dopo tanti anni sono tornata a San Marino e l'ho ritrovata esattamente come la ricordavo ♥ Ho avuto la stessa paura di guardar giù dalle torri, la stessa sensazione di vertigini ma che meraviglia essere di nuovo lì, al tramonto, e sentirsi quasi come la principessa del castello. Non c'era nessuno in quel momento. Era un momento perfetto. C'era la luce perfetta. Era tutto perfetto. Ed io non potevo che esser felice di essere lì. Quale posto ha fatto a voi lo stesso effetto? 🏰🌅
•
•
[🇬🇧] Beautiful San Marino! 🇸🇲♥ I really love walking through its tiny roads, visiting its towers and seeing an amazing sunset and panorama from above. Have you ever been there? 🛫
•
•
@visitsanmarino @travelwiththebloggers @volgo_sanmarino •
•
#sanmarino #visitsanmarino #sanmarinorepublic #repubblicadisanmarino #passportstamps #travelbugs #pinktrotters #blogandbeyond #suitcasetravels #lifeofadventures #officeoftheday #wanderlove #youmustsee #postcardplaces #culturetrip #inspiremyinstagram #iamatraveler #thediscoverer #lifewelltravelled #dametraveler #seetheworld #traveldeeper #travelawesome #sheisnotlost #globelletravels #visualcrush #worldofwanderlust
  • [🇮🇹] Riccione, Italy. "A-A-Abbronzatissima,
Sotto i raggi del sole,
Come è bello sognare,
Abbracciato con te" 🎶 Il sole, il mare, la sabbia che scotta sotto i piedi, la salsedine, il cielo limpido e...le casette colorate! 😍 Quando la mia amica Roberta di @differentdetails mi ha invitata a Riccione per partecipare alla seconda edizione di @travelwiththebloggers non vedevo l'ora di vedere le sue amate casette coi miei occhi! 🏘 @bagnigianni64 a Riccione è il top se si cerca uno stabilimento instagrammabile oltre che comodissimo! 🏖 Non trovate anche voi che queste casette siano super? Grazie Gianni per la bella giornata di mare! ⛵☀🌊
•
•
[🇬🇧] Colorful houses in Riccione! Love these little colorful houses on the beach at @bagnigianni64 🏘⛵🌊 •
•
#ad #travelwiththebloggers #riccione #riccionebeach #riccione2019 #igersriccione #sottoilsolediriccione #spiaggia #beach #beachgirl #beachlife🌴 #beachlife #beachside #beachday #beachlovers #beachstyle #travelbook #travelguide #travelbloggeres #travelblog #prettylittleinspo #colorful #colorfull #colorfulhouses #collaboration #mytinyatlas #traveladvisor #travelfemme
  • [🇮🇹] Riccione, Italy. 
Ragazzi, oggi vi sorprendo con la mia prima...foto di coppia! 😍 Ebbene sì, è la prima volta che vi mostro una foto in cui sono con il mio compagno ♥ E non potevo scegliere posto migliore per questo scatto della Spa dell'hotel @lunariccione ♨ Se dovessi elencarvi ciò che ha reso bello il mio soggiorno qui ci metterei davvero troppo, ma riassumendo: la suite spaziosa con vasca idromassaggio in terrazza, la spa, la piscina semicoperta (d'inverno potete fare il bagno con l'acqua riscaldata), la colazione (i cornetti sofficissimi erano la mia cosa preferita al mattino 🥐☕), la cena gourmet a bordo piscina ma soprattutto la posizione centralissima! Ci credete che è un'oasi di pace a due passi da Viale Ceccarini? Ve ne parlo presto sul blog! Scorrete per vedere le altre foto!
•
•
Voglio ringraziare @travelwiththebloggers per avermi dato la possibilità di vivere questa bella esperienza sulla Riviera Romagnola ♥
•
•
#adv #travelwiththebloggers #lunariccione #travelustcouples #travelcouples #travelcouplelife #coupletravel #coupletravelgoals #travelcouple #summerdestination #prettylittletrips #prettylittleinspo #inspiredtravelcouples #travelblog #travelblogging #hotelsandresorts #hoteldeals #hotelreview #hotellife #hoteldesign #travelbook #emiliaromagna #rivieraromagnola #inemiliaromagna

Dormire in un riad in Marocco

Dormire in un riad in Marocco
Reading Time: 5 minutes

Dormire in un riad in Marocco è davvero una bellissima esperienza che, se si viaggia in questo angolo di mondo, deve essere fatta! Dormire in un riad, infatti, permette di assaporare l’essenza della cultura marocchina e la bellezza delle sue architetture. 

Cos’è un riad?

Il riad è una abitazione tradizionale marocchina e la parola “riad” deriva dal plurale arabo di “giardino” (rawd). Perché giardino? Perché il riad è costruito proprio intorno a uno o più giardini/cortili interni. Quando ho visto per la prima volta un riad non ho potuto non pensare alle antiche ville romane. Anch’esse infatti erano realizzate attorno ad un cortile interno dotato di una vasca al centro. Molti riad abbandonati e decadenti dagli inizi del 2000 sono stati ristrutturati e la loro bellezza e l’afflusso di turisti li ha resi ormai famosi in tutto il mondo. 

Booking.com

Dormire in un riad in Marocco

Dormire in un riad: La sua “segretezza” e il cortile.

Una delle particolarità più impressionanti dei riad è la loro “chiusura”. Presentano mura alte e impenetrabili e sono quasi totalmente privi di finestre o aperture verso l’esterno, a conferma della riservatezza della famiglia marocchina. Alle donne in particolar modo era vietato di guardare fuori dalla finestra per la possibilità di essere viste (essendo le case attaccate le une alle altre), quindi tutto si svolgeva nella completa segretezza della casa. Una volta varcata la porta d’ingresso verrete, però, catapultati in un luogo da “Mille e una notte”.

Una fontana o una piscina caratterizzano il cortile di un riad. Attorno al cortile si sviluppano le stanze ed era qui che si svolgevano le attività “all’aperto”. Importante che il riad abbia una piscina o una fontana, altrimenti avrebbe il nome di “dar”. Il cortile oggi rappresenta il luogo dove potersi rilassare e godere della tranquillità. È spesso arredato con poltrone e tavoli dove poter degustare dell’ottimo thè alla menta ed è arricchito da piante e fiori. 

Dormire in un riad in Marocco

Provate a rilassarvi nel cortile e a respirare quella sensazione di pace e calma dopo aver passeggiato ed esservi persi nella confusione della Medina. Appena chiusa la porta tutti i rumori e il vociare sembreranno quasi scomparire. L’unico suono che sentirete entrare sarà quello del muezzin che cinque volte al giorno richiama i fedeli alla preghiera. Ma tranquilli, se avete il sonno pesante come me, quando canterà alle sei del mattino non lo sentirete. 

Un luogo accogliente e dove sentirsi a casa: 

Dormire in un riad è una bella esperienza. Caratterizzati da poche stanze in quanto vecchie dimore familiari, si trovano all’interno della Medina. Per raggiungerli dovrete passeggiare tra i vicoli stretti e pieni di vita e una volta arrivati sarete accolti dal proprietario o dal manager. In molti casi i riad sono stati acquistati da stranieri che li hanno trasformati in strutture da sogno e la loro gestione a volte viene affidata ad un manager marocchino. I riad sono molto accoglienti e qui vi sembrerà quasi di essere a casa. Merito anche del proprietario/manager che vi accoglierà coccolandovi sin da subito con un tradizionale thè alla menta e pasticcini

Dormire in un riad in Marocco

La terrazza e i servizi:

Ogni riad ha una terrazza da cui potrete godere del panorama sui tetti della Medina. Le terrazze dei riad in genere sono arredate con sdraio, piante, fiori e tavoli dove poter gustare una buona colazione marocchina al mattino o la cena. Attenzione però perché se scegliete di cenare nel vostro riad dovrete in genere accordarvi al mattino sulla scelta dei piatti che desiderate mangiare. Questo perché alcuni dei piatti della cucina marocchina (tra cui le ottime Tajine) richiedono tempi di cottura abbastanza lunghi e, a meno che siano già pronti, non possono essere preparati sul momento. 

Tra i servizi che i riad offrono ci può essere l’hammam, il servizio biglietteria e banco escursioni, il servizio di noleggio auto, il transfer andata e ritorno per l’aeroporto. Ovviamente questo dipende molto dal tipo di riad in cui si sceglie di soggiornare. I riad lussuosi offrono una comodità maggiore, anche se è difficile scegliere in base alla categoria. I riad, infatti, non sono affatto divisi in categorie come gli hotel. Per fare la scelta migliore occorre sempre valutare bene le foto, i servizi offerti e le tipologie di camere presenti e le recensioni degli altri ospiti. Ma mi raccomando, non fatevi influenzare troppo dalle recensioni che trovate online perché ogni viaggio è soggettivo e ognuno di noi quando viaggia ha aspettative differenti. 

Dormire in un riad in Marocco

Dormire in un riad: è comodo oppure no?

Dormire in un riad può essere comodo o meno. Va premesso che se state cercando una struttura dotata di tutte le comodità classiche di un hotel il riad potrebbe non essere la scelta migliore. Questo può riguardare, ad esempio, i “rumori”. Le poche stanze sono tutte disposte intorno al cortile interno. Qui si rilasseranno per due chiacchiere altri ospiti, viene servita la colazione o la cena, c’è la reception, quindi i rumori sono più che normali, anche piuttosto presto al mattino. Se cercate un posto dove poter riposare in assoluta pace in una camera super insonorizzata forse un hotel fa più al caso vostro. 

La posizione del riad: 

Quando si sceglie un riad occorre fare particolare attenzione anche alla sua posizione. Sappiate che non troverete riad in ogni città in Marocco. Questi sono diffusissimi soprattutto in città come Marrakech, Fès o Rabat. Scegliete quello più vicino alle attrazioni principali che avrete inserito nel vostro itinerario, in modo da non dovervi perdere tra i mille mila vicoli della Medina. Ad esempio a Marrakech l’ideale sarebbe scegliere di alloggiare entro 10 minuti a piedi dalla piazza principale, Jamaa El Fna. I riad che ho scelto io si trovavano in pienissimo centro, uno a 5 minuti a piedi dalla piazza, l’altro direttamente su di essa. Cosa volere di più? 

Dormire in un riad in Marocco

Perché, quindi, scegliere di dormire in un riad? 

Dormire in un riad è senz’altro una bellissima esperienza che permette di conoscere la cultura marocchina. La cultura marocchina dell’accoglienza ad esempio. Permette di esplorare e vivere la Medina, come quella famosa di Marrakech dove ho soggiornato in due differenti strutture di cui vi parlerò presto. Di entrare in contatto con la gente del posto e di farsi travolgere da suoni, odori e colori che difficilmente vivreste così appieno scegliendo un hotel moderno in periferia. Quando tornerò in Marocco, perché so che lo farò presto, sceglierò ancora e ancora di vivere l’esperienza del riad. Ho potuto provare riad da sogno, abbastanza lussuosi a prezzi non troppo proibitivi e posso assicurarvi che è un’esperienza che va fatta, assolutamente! E poi, ammetto di essermi innamorata delle architetture e del design marocchino! Succederà anche a voi, ne sono sicura. 

Nel frattempo non perderti le foto dedicate al Marocco sul mio profilo Instagram

Comments

  1. Nella mia lista di viaggi da sogno c’è un tour nelle città imperiali del Marocco e dormire in un riad sarà sicuramente un’esperienza che non mancherà.

    1. Dormire in un riad credo sia una delle esperienze che nella vita andrebbero fatte, già solo per la particolarità e la bellezza delle architetture 🙂

  2. Bellissime le foto dei riad ! le piastrelle colorate e l’atmosfera tranquilla che si vive non appena varcata la soglia. Fare colazione con il solo rumore delle fontanelle che sono immancabili in ogni cortile marocchino. Davvero una bella esperienza quella del riad per iniziare a tuffarsi nella cultura del luogo. Anche io ho voglia di tornare presto a Marrakech

    1. Hai ragione…il rumore dell’acqua così rilassante quando si fa colazione. Poi vabbè, la bellezza dei riad si commenta da sola

Lascia un commento

EnglishItalian