Cosa vedere a Rocca Calascio

Reading Time: 4 minutes

Se anche voi, come me, siete amanti di castelli e borghi medievali, dovete assolutamente leggere questo articolo in cui vi parlo di cosa vedere a Rocca Calascio. Approfittando di una visita a L’Aquila l’ho inserita nelle cose da vedere in giornata insieme a Santo Stefano di Sessanio.

Cosa vedere a Rocca Calascio: Il Castello e il Borgo.

In provincia de L’Aquila, in Abruzzo, vi è un luogo che sembra uscito da un film e in effetti di film qui ne hanno girati parecchi. Sto parlando di Rocca Calascio, a 1450 m d’altitudine slm all’interno del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga.

Rocca Calascio è sicuramente una delle più incantevoli e suggestive fortificazioni del centro Italia. È famosa soprattutto per il castello che domina il territorio circostante, castello inserito tra i migliori al mondo da National Geographic. Tra i più elevati d’Italia, è collegato nella parte sottostante a un piccolo borgo abitato ancora da alcuni abitanti. Per il resto il borgo è abbandonato e lasciato quasi a guardia della rocca stessa.

La storia: 

Costruita, probabilmente, per volere di Ruggero d’Altavilla intorno al 1140, dopo la conquista normanna, ebbe come finalità l’avvistamento. Fu costruita, quindi, con funzioni di difesa. Il muro fortificato in ciottolame e le quattro torri di forma cilindrica sono state aggiunte in seguito. Nel 1703 la rocca e il castello furono distrutti da un terremoto violento che portò progressivamente all’abbandono del borgo.

Gli abitanti si trasferirono nel vicino paese di Calascio e la rocca rimase completamente disabitata nel XX secolo. Le abitazioni abbandonate furono risistemate negli anni ’80, quando questo luogo fece da set a diverse rappresentazioni cinematografiche, tra cui Lady Hawke del 1985 e Il nome della rosa del 1986.

Cosa vedere a Rocca Calascio
Vista sulle cime innevate del Gran Sasso da Rocca Calascio.

Il castello di Rocca Calascio:

Visitando questo luogo si ha quasi l’impressione di tornare indietro nel tempo. Il castello, realizzato in pietra bianca, è caratterizzato da un mastio centrale circondato da una cinta muraria e quattro torri e a questo si può accedere tramite un ponte di legno. Domina la Valle del Tirino e l’altopiano di Navelli, vicino alla piana di Campo Imperatore. Da qui si gode di una splendida vista sugli appennini e sulla cima del Corno Grande, la vetta più alta degli Appennini Continentali (2912 m), insieme alle vette che compongono il complesso del Gran Sasso. La vista di cui si può godere da Rocca Calascio è sicuramente una delle più suggestive d’Abruzzo. E’ visitabile gratuitamente tutti i giorni dell’anno.

Cosa vedere a Rocca Calascio

Il borgo compone, con il castello, un unico complesso fortificato e si sviluppa lungo il sentiero che sale alla rocca. Due sono le parti in cui è diviso: una più recente in basso, e una più antica appena sotto il castello, ed è una deviazione perfetta se vi trovate a L’Aquila e volete fare una sosta “panoramica”. Dista da L’Aquila circa una quarantina di minuti, e per raggiungerlo dovrete percorrere per un bel tratto una strada stretta, ma molto panoramica.

La Chiesa di Santa Maria della Pietà.

Santa Maria della Pietà
La Chiesa di Santa Maria della Pietà.

Vicino la rocca, sul sentiero che sale al castello, di fronte a un panorama a dir poco spettacolare, si trova la piccola chiesa di Santa Maria della Pietà, eretta nel 1596 sul luogo dove, secondo una leggenda, la popolazione locale ebbe la meglio su una banda di briganti.

Di pianta ottagonale, si trova in una posizione davvero suggestiva ai piedi della rocca, avvolta dagli Appennini abruzzesi.

Come raggiungere Rocca Calascio:

Dall’autostrada A24 (Roma-Teramo) uscire a L’Aquila Est e seguire le indicazioni per Sulmona. Superato Poggio Picenze, prendere a sinistra per Barisciano. Superato il paese proseguire per S. Stefano di Sessanio e poi Calascio. Raggiungere la parte alta del paese seguendo le indicazioni per la Rocca e parcheggiare. Seguendo il sentiero che si snoda tra le vecchie case diroccate del paesino abbandonato, si arriva al castello.

Rocca Calascio.

Se il mio articolo su Cosa vedere a Rocca Calascio ti è stato utile condividilo con i tuoi amici! Rocca Calascio è una meta perfetta per una gita fuori porta se si viene dalle zone circostanti, così come merita una visita se vi recate in Abruzzo per vacanza.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

EnglishItalian