Conosciamo i blogger – Roberta di Different Details

Reading Time: 6 minutes

Ciao viaggiatori! Dopo uno stop torna l’appuntamento con la rubrica “Conosciamo i blogger” e oggi voglio farvi conoscere una blogger che seguo ormai da un pò. Lei si chiama Roberta. Ho scoperto il suo profilo Instagram e il suo blog Different Details per caso e sono stata catturata dalla sua ricerca costante di luoghi particolari, diversi. Quei posticini che in pochi frequentano e in pochi ancora oggi conoscono nonostante il turismo di massa. Roberta è un vulcano di idee, proposte, iniziative ma non voglio anticiparvi nulla. Vi invito a leggere le sue risposte alle mie domande. 

Conosciamo i blogger - Different Details

Come è nata la tua passione per i viaggi e quando hai deciso di aprire un blog?

La passione per i viaggi inizia intorno ai vent’anni. Dopo essermi diplomata e dopo una estate intensa di lavoro fra discoteca e azienda di famiglia, decido di tornare a Londra con un gruppo di amici. E da lì ogni volta che mi è stato possibile ho preso un aereo per scoprire un pezzetto di mondo! Il blog nasce 3 anni fa, ma avevo le idee poco chiare. Era nato proprio come un diario, dove scrivere tutto quello che mi piace…scrivevo poco e non sapevo bene cosa stavo facendo. Poi un giorno ho iniziato a scrivere di viaggi e dei posti particolari che scopro in giro per il mondo e da lì non mi sono più fermata.

Di cosa ti occupi nella vita?

Mi occupo di comunicazione digitale strategica, affiancando aziende e piccole attività nel loro percorso in rete, con particolare attenzione alla comunicazione social media. Tengo corsi di formazione su Facebook e Instragram per aziende, privati e presso enti di formazione.

Perché “Different Details”?

Il nome viene dalla mia passione per posti particolari che da sempre scopro durante i miei viaggi. A volte è un ristorante, una buonissima colazione curata nei minimi dettagli, un negozio innovativo o un evento particolare. Anche il mio modo di viaggiare è inusuale. Cerco posti vicino al mare, possibilmente rilassanti che sono il mio punto di partenza per andare alla scoperta della terra che li circonda. Piccoli resort, deliziosi hotel, o boungalow gestiti dai locali, l’importante è che siano lontani dal delirio turistico e che raccontino una storia. E se sono in una grande città, vado in cerca di stradine deliziose, poco frequentate dai turisti, così da scovare la città più autentica.

(Volete un esempio? Potrebbe interessarvi questo articolo su un posticino davvero particolare a Firenze)

Conosciamo i blogger - Different Details

Come trovi tutti quei posticini poco conosciuti e Instagrammabili?

Prima di Instagram, prima dei social, già avevo una agenda di posti così particolari! Sarà per la mia curiosità, sarà per il desiderio di sentirmi sempre a mio agio (e in questi posti mi ci sento in pieno) e la voglia di novità, mi metto sempre in cerca di posti speciali. Con l’arrivo di Instagram è più semplice! Seguo molte blogger con la mia stessa passione e mi piace, prima di partire, cercare posti speciali nelle città che andrò a visitare. Se poi sono anche superinstagrammabili…beh molto meglio!

Quali sono stati il viaggio più bello e quello più deludente che hai fatto?

Il viaggio più bello è stato la mia prima volta in Thailandia. Arrivata a Phuket come fotografa della squadra italiana di Thai Boxe (ho giusto qualche strana esperienza come fotografa nel mio carnet 😉 ) ho scoperto una terra bellissima quando ancora non era meta del turismo di massa. Ho un legame particolare con questa terra dove sono andata 4 volte e dove ho una gran voglia di tornare.

Mi ha delusa Santorini. Vuoi per il periodo (seguendo degli amici siamo andati ad Agosto) vuoi per l’afflusso turistico smodato nella bellissima Oia all’ora del tramonto, non ho trovato l’isola che tutti sogniamo, che vediamo nelle foto di Instagram! Mi sono ripromessa di tornare fuori stagione ma per il momento mi ha delusa.

Eppure anche qui ho trovato una baia che mi ha lasciata senza fiato…presto ne scriverò sul blog.

(A proposito di baie, se stai cercando info sulle spiagge di Zanzibar Roberta è la persona che fa per te: Leggi qui!)

Conosciamo i blogger - Different Details

Consigliaci una meta della tua regione che secondo te dovrebbe essere assolutamente vista.

La Romagna è una terra splendida, io consiglio un tour dell’entroterra fra Rimini e Riccione dove ci sono comuni bellissimi come Montefiore, Saludecio, Montegridolfo. E non perdere una visita a Santarcangelo, un paesino dove vi sono alcuni locali bellissimi, dove consiglio di fermarsi sia a pranzo che a cena.

Quali sono secondo te gli aspetti positivi e negativi dei social?

Il mondo dei social media mi affascina da sempre. E’ una fonte inesauribile di informazioni nelle quali mi tuffo ogni giorno. Instagram mi sta facendo conoscere persone con le quali stringo buoni rapporti di amicizia e che cerco di conoscere anche fuori dal social. In generale mi piace la possibilità di rimanere in contatto con amici di vecchia data o che sono in altre città (e questo avviene su Facebook) e di conoscere persone stimolanti con interessi simili ai miei grazie ad Instagram.

Detesto gli haters, quelli che passano il tempo solo protestando, lamentandosi, sparando cattiverie. Ecco perché seleziono con attenzione chi seguire e mi tengo alla larga da movimenti politici di qualsiasi genere.

Com’è essere una mamma viaggiatrice?

Una volta ero in Thailandia, seduta sulla sabbia guardando il tramonto. E ho sentito fortissima la sensazione di avere un bambino, un maschietto, seduto accanto a me a godersi quella meraviglia. Viaggiare con Lorenzo vuol dire scegliere la meta in modo che anche lui abbia cose da vedere ed emozioni da vivere più a sua misura. Vuol dire sacrificare il desiderio di passare 30 giorni in giro con lo zaino in spalla in inverno perché lui ha scuola, oppure posticipare il Cammino di Santiango ad un momento in cui potrò lasciarlo per molto tempo con i nonni.

Ma più di tutto vuol dire condividere con lui il mondo, vederlo e viverlo anche attraverso le sue emozioni, il suo sguardo. Ed è un mondo bellissimo. Il viaggio più bello è tentare di crescere un buon essere umano, capace di relazionarsi con tutti con il sorriso e che rispetti il nostro pianeta.

Il Paese che sogni di più di visitare?

Al momento sono 2. Vorrei vedere Cuba! Magari girando in camper oppure dormendo in piccole casette locali, davanti al mare, prima che gli americani la invadano trasformandola in un parco giochi (cosa che succede sempre quando arrivano in un posto). E poi sogno un lungo viaggio on the road in Portogallo, in Algarve che mi sembra un vero gioiello fra natura e posticini perfetti per #differentdetails

Raccontaci di “Travel with the Bloggers”

E’ il mio progetto, un piccolo sogno che sto cercando di trasformare in realtà! L’idea nasce insieme a Vivien Bass, una delle ragazze più in gamba che ho conosciuto grazie ad Instagram, bravissima Travel Blogger.

E’ un servizio di comunicazione e marketing turistico per dare visibilità a territori, strutture ricettive, aziende che si occupano di travel. Un team di travel blogger professioniste che raccontano, ognuna dal proprio punto di vista, i luoghi che stanno visitando. Più di un blog tour perché qui il percorso è costruito su misura per ognuna di loro, per dare uno sguardo più ampio e ricco di sfaccettature, attraverso contenuti di alta qualità. Spero di raccontarvi presto di un nuovo progetto.

Ringrazio davvero di cuore Roberta di Different Details per aver accettato di rispondere alle mie domande e spero che la sua intervista sia piaciuta a voi quanto è piaciuta a me! E vi invito ovviamente a seguirla sul blog Different Details  e sulla sua pagina Instagram

TI POTREBBE PIACERE ANCHE: Conosciamo i Blogger – I Chelli llà / Conosciamo i Blogger – Sara in Wanderlust / Conosciamo i blogger – Il mondo secondo Gipsy

Comments

  1. Davvero davvero davvero brava! La menagere di Firenze è ormai celebre, proprio perchè particolarissima nel suo genere, mi segno però i suoi consigli sulla Romagna, che davvero non ho mai sentito! Amo scoprire sempre posti nuovi e fuori dai soliti itinerari!

  2. Il progetto di Roberta è davvero interessante. Anche io come lei sogno Cuba da una vita, e cerco posticini tranquilli sul mare dai quali poi partire alla scoperta dei dintorni! Se mi conoscete un po’, lo sapete senz’altro. Interessante intervista, tramite la quale ho conosciuto Roberta più intimamente. 🤗

    1. Ciao Annalisa, grazie per il commento 🙂 Allora siamo in tre a sognare Cuba da una vita! Dovremmo fare un viaggio di gruppo ahah Comunque sono d’accordo anch’io sui posticini tranquilli sul mare. Un sogno? Un bungalow sulla spiaggia. Una vita così.

  3. E’ belli poter scoprire dei posticini nuovi e giá sperimentati da una brava blogger. In un mondo digitale in cui tutto viene offerto come speciale è interessante poter avere degli spunti di ispirazione da una blogger attenta e anche brava fotografa. E poi mi piacciono I blog a più mani, che danno diverse sfaccettature per diverse sensibilità.

    1. Hai perfettamente ragione! 🙂 Per questo ho scelto di intervistare blogger che seguo e di fargli raccontare viaggi che gli sono rimasti nel cuore.

  4. Molto interessante questa intervista e devo dire che Roberta mi piace come persona. Non la conoscevo, da ora in poi inizierò a seguirla, anche perchè voglio seguire un pò questo progetto. grazie per avermela fatto conoscere

  5. Adoro questa intervista! La trovo davvero interessante e ricca di ispirazione e di ottimi consigli! Brave tutte e due 🙂 Vado subito a spulciare il blog di Roberta!

  6. Bella questa rubrica, sono contenta d aver conosciuto grazie a te Different Details, andrò a leggere qualcosa. Bello anche il progetto “Travel with the bloggers”: partecipi anche tu?

    1. Ciao Virginia, si Roberta è davvero una persona interessante! 🙂 Ti consiglio davvero di seguirla e leggere il suo blog. Per quanto riguarda il progetto…Non sveliamo nulla per il momento 😉

  7. Conosco Roberta! O meglio, la conosco virtualmente, e la apprezzo molto. Le sue foto sono deliziose e il carattere traspare da ogni suo post. A questo punto, mi piace molto anche il tuo blog, che scopro solo ora. Brava Viola, bella idea quella di intervistare i blogger 🙂

  8. non conoscevo Roberta così in questa veste, sono contenta di aver potuto leggere questa intervista noi donne abbiamo mille risorse è proprio vero, il suo sogno di andare a Cuba è anche il mio, una terra che davvero incuriosisce molto parlando con amiche e persone conosciute qua e là viene spesso nominata.

Lascia un commento

EnglishItalian