• [🇮🇹] Castel Gandolfo, Italy.
"Ah! Cchi nun vede sta parte de monno nun za nemmanco pe cche cosa è nnato" ♥ È così che recita una frase su un muro vicino a uno dei punti panoramici di Castel Gandolfo. E io sono d'accordo. Io credo che ogni luogo al mondo sia bello per un motivo. Perchè è oggettivamente bello, perchè insegna qualcosa di importante, perchè mette alla prova e ci spinge alla conoscenza di noi stessi. O perché conoscere e scoprire fa bene all'anima. 🌍♥ Io non vedo l'ora di partire di nuovo. E stavolta realizzerò un mio sogno. E cancellerò diverse voci dalla mia bucketlist. Manca ancora troppo, però 🇺🇸♥ Con la speranza di inserire un viaggetto nel frattempo. Quale sarà la vostra prossima destinazione? 🛫🗺
•
•
[🇬🇧] Dreaming about new destinations. Dreaming about new places to discover. What's your next destination? 🛫🗺
•
•
@comunedicastelgandolfo #castelgandolfo #castelgandolfolake #lagodicastelgandolfo #parcocastelliromani #visitcastelliromani #castelliromani #castelliromanilife #igerscastelliromani #castelliromani #lazio_in_grande #lazio #yallerslazio #visitlazio #igerslazio #volgolazio
  • [🇮🇹] Castel Gandolfo, Italy.
Quest'anno mi ero ripromessa tanti viaggi. La mia bucketlist era piena ma una serie di cose mi hanno tenuta a casa più del previsto 🏠 Un lavoro da seguire, un nuovo compagno di vita 🐕 e tanti progetti da portare avanti. Per questo cercherò di dedicare più tempo a ciò che è "vicino". Che siano i paesi limitrofi o luoghi nella mia regione, il Lazio, non importa. Spesso vicino si nascondono posti davvero belli e sconosciuti. Ma che vale la pena di vedere ♥ Qualche giorno fa ho approfittato per fare una bella passeggiata a Castel Gandolfo. Voi ci siete mai stati? 🌍 •
•
[🇬🇧] Looking for beauty near my hometown. Have you ever been to Castel Gandolfo? 🌍
•
•
@comunedicastelgandolfo #lagocastelgandolfo #castelgandolfo #castelgandolfolake #lago #lake #travelbloggeritaliane #travelingthroughtheworld #travelbloggers #bloggeritalia #lazio #lazio_in_grande #yallerslazio #visitlazio #igerslazio #volgolazio
  • [🇬🇧] San Marino 🇸🇲
"Can we pretend that airplanes in the night sky are like shooting stars, I could really use a wish right now" 🎶 Heads and eyes up tonight for shooting stars ☄ How many shooting stars have you seen these nights? •
•
[🇮🇹] "Possiamo far finta che gli aeroplani nel cielo notturno siano stelle cadenti?" 🎶 Ragazzi, tutti naso all'insù stanotte perchè la caccia alle stelle cadenti, quella vera, è stanotte! È ora! ☄ Ho sempre creduto che affidare i propri desideri alle stelle cadenti fosse un pò come metterli in buone mani. Ho sempre creduto che nelle stelle cadenti ci fosse un pezzetto di qualcuno a me caro, qualcuno che se ne è andato troppo presto e con cui posso parlare, a cui posso affidare i miei desideri più profondi. La sdraio è pronta, la coperta pure. E non vedo l'ora di far la gara con il mio compagno a chi ne vede di più. E arrabbiarmi quando lui sta avanti e io per parlare (troppo come al solito) me le perdo 😂 Voi guarderete le stelle cadenti stasera? •
•
@visitsanmarino @sanmarinorepublic •
•#sanmarino #visitsanmarino #shootingstar #shootingstars #travelbloggeritaliane #travelbucketlist #stellecadenti #travelgirl #travelbloggerlife #travelphotography📷 #traveldames #travelgirlshub #girlstravel #passportready
  • [🇮🇹] Chefchaouen, Morocco 💙
Quando un luogo è così bello che non sai trovare le parole. Prima di partire stavo quasi per lasciare che i pregiudizi della gente riguardo il Marocco mi spaventassero. Ma il Marocco che ho visto io con i miei occhi è un paese meraviglioso ♥ Voi ci siete mai stati? Anche a voi è capitato di partire con la testa piena di "dubbi" sul paese che stavate per visitare e siete invece rimasti positivamente sorpresi? Se sì, qual'è il paese che vi ha fatto questo effetto? •
•
[🇬🇧] How beautiful is the Blue Pearl of Marocco? 💙 Chefchaouen is such an amazing place to explore. Have you ever been there? 🇲🇦
•
•
@inmorocco @topmorocco.photo @visit_morocco_ •
•
#wowplacestogo #sheisnotlost #pinktrotters #traveldames #travelgirlshub #girlsabroad #mycolorfullife #travelbucketlist #visualcrush #locationcollective #morocco #inmorocco #visitmorocco #moroccotravel #chefchaouenthebluepearl #chefchaouen
  • [🇮🇹] Balos, #crete 
#funfact about me. Oggi vi racconto una cosa di me. Qualcosa che mi caratterizza da sempre e che probabilmente voi non conoscete ancora. Vi ho mai detto che ho il terrore dell'acqua alta e che non so nuotare? 😅 Breve storia triste di chi vorrebbe visitare isole paradisiache ma ha la consapevolezza di non poter fare snorkeling, surf, bagno con gli squali...Voi avete una paura che vi portate dietro da quando siete bimbi? Avete consigli su come superare questa mia paura e regalarmi la possibilità di escursioni da paura al mare? 😜🌊🏊
•
•
[🇬🇧] Fun fact about me. I cannot swim. And I like the sea so much. Any tips on how to overcome this fear? Wait for you in the comments 🏊🌊
•
•
@topcretephoto
@allincrete
@colours_of_crete •
•
#creta #balos #baloslagoon #balosbeachcrete #cretegreece #creteisland #sea #seaside #summerday #swim #travelbloggeritaliane #travelbloggers #travelbloggerlife #greece🇬🇷 #greece_travel #greeceislands #greece_moments #greece_is_awesome #journeyofgirls #girlstravel #
  • [🇮🇹] #sukhothai Thailandia 🇹🇭
Sono giorni che penso a quanto mi piacerebbe tornarmene in Asia. A quanto mi piacerebbe rivivere quelle sensazioni che solo l'Asia sa regalare. Quella felicità che ti fa dimenticare il trascorrere del tempo che, nonostante tutto, passa. Ma tu sei troppo felice e ti senti troppo leggera per accorgertene. Ho adorato passeggiare nei parchi storici. Provare di persona quella gratitudine che i fedeli hanno verso le loro divinità. Quel profumo di incenso nell'aria. I templi. Il cielo blu. Girare in motorino alla ricerca degli angoli più nascosti. Oggi sul blog vi parlo di "Quando andare in Thailandia" ♥ Siete mai stati nel Paese dei Sorrisi? Se si, qual'è il vostro posto del cuore? •
•
[🇬🇧] If you have been to Thailand you know what I mean when I talk about the sensation of freedom all around the country. Miss this place so much! ♥ Have you ever been there? •
•
@turismothailandia @thailand @amazingthailand @tourismthailand •
•
#thailand🇹🇭 #thailandonly #thailandinstagram #thailand_allshots #thailandia #thailandtravel #thailande #thailandtemple #thailand #southeastasia #sea #talesofseasia #weareitaliantravellers #girlstravel #passionpassport #passportready #visitthailand #travelthailand #amazingthailand #backpacker_photography #travelphotografy #travelbloggeritaliane
  • [🇮🇹] 📍 Polignano a Mare, Puglia 🌊
In questi giorni ho voluto prendermi una piccola pausa dai post su Instagram. E sono tornata oggi con un carosello di uno dei posti più belli che abbia visitato in Italia 🗺 Si tratta di Polignano a Mare, un paese che sa di poesia. Bianco. Con un mare cristallino ai suoi piedi. Con quel buon profumo nell'aria che amo della Puglia. Qualche giorno fa ho chiesto nelle stories cosa ne pensavate della mia idea di cambiare un pò il mio profilo. E in molti l'avete accolta positivamente. Inizio con Polignano a Mare. Inizio con questo luogo magico perchè è uno di quei luoghi che quando lo vedi di persona non delude le aspettative 🌊♥ Preparatevi a vedere tante foto di viaggio che non vi ho mai fatto vedere prima! Cosa ne pensate? A proposito, vi lascio il link all'articolo su Polignano a Mare in bio e nelle stories 😉😄
•
•
[🇬🇧] Love this place so much! Crystal clear water, white houses and a good smell of food in the air 🌊♥ Have you ever been there? •
•
@polignanoamare @amarepolignano @pugliaview @amolapuglia @visitpugliaofficial •
•
#polignanoamare #polignanoamare❤️ #puglia #pugliaview #puglia_city #saporidipuglia #pugliacom #pugliatop #puglialovers #visitpuglia #pugliadavedere #loves_puglia #instapuglia #puglia_cartoline #thisispuglia #igpuglia #bestpugliapics #nonveniteinpuglia #igerspuglia #volgopuglia #travelgirl #travelbloggeritaliane
  • [🇮🇹] Chefchaouen, Morocco 🇲🇦
Ieri ho pubblicato una lista sul blog, la lista delle 100 cose da fare prima di morire 🗺 Ovviamente si parla di viaggi e di esperienze da fare in viaggio...Ve ne svelo qualcuna? Visitare tutti i paesi del Sud Est Asiatico, vedere alba e tramonto a Bagan, vedere il Taj Mahal 😍 Me ne dite tre delle vostre? Ovviamente Chefchaouen (nella foto) era sulla lista e l'ho spuntato ✔
•
•
[🇬🇧] Amazing Chefchaouen, Morocco. Tag someone you'd like to visit it with ♥
•
•
@inmorocco @topmorocco.photo @morocco.vacations @visit_morocco_ •
•
#moroccovacations #morocco #moroccotravel #moroccotrip #passportready #exploremorocco #visitmorocco #chefchaouen #chefchaouenthebluepearl
  • [🇮🇹] White Temple, Chiang Rai. 
Ricordo ancora quella volta quando, al tramonto, prendemmo il motorino alla volta del famoso Tempio Bianco di Chiang Rai 🏛😍 Ricordo ancora la sensazione di meraviglia la prima volta che ho visto questo tempio brillare con la luce del sole che tramontava e gli regalava quelle sfumature arancio. Entrammo e visitammo il tempio con la sensazione di stupore addosso, per me era la prima volta. Ma non per lui. Lui ci era tornato solo per regalarmi quella sensazione ♥ Ricordo che sono rimasta a guardare il sole sparire e colorare il cielo seduta su una panchina fuori dal tempio ormai chiuso. Quel tramonto io non lo dimentico 🌅 Perchè mi ha arricchito. Perchè ero lì, felice, senza fretta di andar via. Eravamo rimasti soltanto noi seduti su quella panchina a godere di quel momento. Io non so voi ma vorrei sentirmi sempre così ♥ Qual'è stato l'ultimo momento che vi siete sentiti così? Liberi? •
•
[🇬🇧] White Temple in Chiang Rai is happiness. How beautiful is this place? •
•
@turismothailandia @amazingthailand •
•#thailandia #thailand #thailande #thailand🇹🇭 #thailandtravel #thailandtemple #chiangrai #chiangraitrip #backpacker #backpacker_photography #thailandonly #thailand_allshots #thailandinstagram
  • [🇮🇹] Medersa Bou Inania, Fes 🇲🇦
Di tutto il mio viaggio in Marocco, Fes è stata la città che più mi ha stupita. E lo ha fatto perchè ero partita con mille interrogativi. Chi c'era stato prima di me mi aveva parlato di un luogo quasi impossibile, pieno di persone assillanti, con un souk impossibile da visitare da soli. Una città caotica e invivibile. Appena arrivata a Fes ero sovraccarica. Non mi piaceva affatto. Ma tornata da Chefchaouen mi sono ricreduta e del perchè ve ne parlo nel post sul blog "Cosa vedere a Fes in due giorni". Ci sono luoghi che sembrano fermi nel tempo. Ci sono luoghi che sono ancora legati alle tradizioni. Luoghi che sanno stupire. Qual'è stato il luogo che più vi ha stupito in un viaggio? 🌍 Fatemi sognare ♥ Swipe per le altre foto. •
[🇬🇧] Walking inside the Medina of Fes is so incredible! There are so many hidden gems inside the alleys. This is Bou Inania Medersa. Love the details of this place. Swipe to see the other pics ⬅
•
•
@topmorocco.photo @inmorocco @visit_morocco_ •
•
#fes #fez #fezmorocco #morocco #moroccotravel #moroccotrip #moroccovacations #morocco🇲🇦 #simplymorocco #inmorocco #exploremorocco #girlstravel #travelgirl #marocco
  • [🇮🇹] San Marino 🇸🇲
Da ieri c'è un argomento che sta catalizzando l'attenzione su Instagram, addirittura ne hanno parlato al Tg. Avete capito di cosa si tratta, vero? Della scomparsa dei like, o meglio, del test che Mr Zuckerberg sta facendo su diversi profili. Ebbene, io penso che qualora questo passasse verrebbe rivoluzionato completamente l'uso di @instagram per la maggior parte di noi 👍🏻 Mi viene in mente la continua "guerra" ai like, mi vengono in mente numeri super gonfiati di profili che sinceramente non li meritano. Mi vengono in mente profili che non mostrano un minimo di impegno nello scatto ma hanno i fantomatici "numeri" che a quanto pare servono alle aziende. Ben venga il concentrarsi sulla qualità e non sulla quantità. Voi cosa ne pensate? 😉😄
•
•
[🇬🇧] Exploring San Marino! Not so bad as a panoramic view...don't you think so? 😄♥ Have you ever been to San Marino? 🇸🇲
•
•
@visitsanmarino
@volgo_sanmarino @sanmarinorepublic @travelwiththebloggers •
•
#sanmarinorepublic #sanmarino #visitsanmarino #travelinfluencer #travelbucketlist #travelblogging #travelbloggerlife #instagood #traveladdicts #traveladvice #emiliaromagna #inemiliaromagna #vivoemiliaromagna #emiliaromagna_super_pics #travelwiththebloggers
  • [🇮🇹] Marche, Italy. 
Ciao amici! Come è andato il lunedì? Oggi son tornata con la mente, tra la stesura di un articolo e l'altro, a quel giorno in cui tornando verso casa da Pesaro ho incontrato per strada questo bellissimo campo di girasoli che vedete in foto 😍 Sognavo di fare le foto con i girasoli, ma tutti quelli incontrati sulla strada all'andata erano stati rovinati dalla pioggia. Mi ero persa d'animo, lo ammetto. Ogni campo incontrato era ridotto maluccio. Quando meno me l'aspettavo ho visto da lontano un'immensa distesa gialla, girasoli a perdita d'occhio! 🙈🌻 Vi immaginate le mie urla di gioia?! Ho voluto usare questa foto oggi perchè può rappresentare una sorta di metafora della vita: possono esserci momenti no, momenti che ci buttano giù, qualcosa per cui lottiamo che non si realizza. Ma quando meno ce lo aspettiamo le cose cambiano all'improvviso e la vita può diventare come un'immensa distesa di girasoli! Lottate per i vostri sogni, seminate, desiderate. Ogni cosa arriva per chi sa aspettare ♥ PS: Quelli in foto sono tutti girasoli! 🌻♥
•
•
[🇬🇧] Sunflowers, sunflowers everywhere! 😍🌻 Enjoy your summer my IG family! ♥
•
•
@visitarelemarche.it @marchetourism •
•
#marche #marchetourism #marche_cartoline_ #italie #italiainfoto #italia_inunoscatto #italia #italia_shotz #girasoli #sunflower #sunnysideoflife #summerdestination #summer2019 #summervibes #marche_photogroup #visitmarche #igersmarche #destinazionemarche #marcheregion #volgomarche #yallersmarche

Chefchaouen – La Perla Blu del Marocco. Cosa vedere e dove dormire

Reading Time: 8 minutes

Avete presente quei luoghi che sembrano quasi usciti da una fiaba e che sembrano troppo belli per essere veri? No, non sto sognando. Un posto così esiste davvero. E si chiama Chefchaouen. Questa bella cittadina di montagna situata nel nord del Marocco è diventata oramai famosissima per le tante foto che la ritraggono in tutta la sua bellezza e che hanno spopolato sui social, in particolare su Instagram. Impossibile non innamorarsene. Immagino saprete già che la sua particolarità è il suo essere colorata di tutte le sfumature del blu, dell’azzurro e dell’acquamarina, vero? In questo articolo vi parlo di cosa vedere a Chefchaouen e di come godere al meglio della vostra visita nella Perla Blu del Marocco.

Chefchaouen: perché è blu

Scommetto che vi starete chiedendo: perché questa città è blu? D’altronde questa è una delle domande più gettonate su Chefchaouen. Non vi è una spiegazione certa ma due teorie. La prima teoria è legata alla sfera religiosa e al 1471, quando ebrei e musulmani esuli dall’Andalusia, fondarono la città. Secondo questa teoria Chefchaouen è blu perché gli ebrei hanno voluto dargli il colore del paradiso, per ricordare Dio. L’altra teoria è più pratica e riguarda gli insetti. Sembra, infatti, che il blu tenga lontani zanzare e moscerini. Anche se non si conosce il motivo per cui sia stata colorata di blu, va ringraziato chi ha avuto l’idea perché ha reso questo posto una favola! 

Chefchaouen

Le prime impressioni

Ricordo perfettamente il momento in cui sono arrivata a Chefchaouen. Ero in autobus e dormivo con la testa poggiata sulla spalla del mio compagno. Poco prima dell’arrivo, sull’autobus che ci portava qui da Fes, mi ero addormentata. La strada era tutta curve. “Eccola, guarda!”. Mi ha sussurrato all’orecchio. E con quelle parole sono stata trasportata in quel sogno. Ho aperto gli occhi e sono stata sopraffatta dall’emozione, dico davvero. Le case di tutte le sfumature del blu erano disposte ai piedi dei monti del Rif e da questi erano quasi gelosamente custodite.

Come un gioiellino da tenere al sicuro da questo turismo di massa che spesso rovina quella magia che rende tanto belli posti come Chefchaouen. Ero emozionata perché secondo i piani iniziali il mio viaggio in Marocco non doveva includere Chefchaouen, troppo a nord e troppo “difficile” da includere nell’itinerario di appena 8 giorni di viaggio. Quindi il mio essere lì mi ha emozionata. Era così tanto tempo che sognavo di vederla! 

Chefchaouen

Cosa vedere a Chefchaouen: perdersi nella medina

La medina di Chefchaouen è un piccolo dedalo di strade in cui vi perderete con molto piacere, presi come sarete a scattare foto a qualsiasi cosa. Dalle porte di tutte le sfumature del blu ai vicoli, dagli oggetti in vendita nei piccoli negozi ai tanti gatti randagi che popolano le sue vie e la rendono ancor più bella. Scordatevi però una medina simile a quella di Fes o Marrakech. La medina di Chefchaouen non ha niente a che vedere con il caos che caratterizza le due città più famose del Marocco. 

Entrando nella parte vecchia della città avrete la sensazione di tornare indietro nel tempo o comunque di trovarvi in un luogo in cui il tempo si è fermato. Ancora oggi non è semplice raggiungere Chefchaouen. Ma nonostante questo ogni giorno pullman di turisti provenienti dai grandi centri più vicini vengono a visitarla in giornata. Quando vanno via i pullman pieni di turisti resterete in pochi. E sarà davvero una bella sensazione. Quindi vi consiglio di pernottare almeno una notte.

Perdersi è il modo migliore per visitarla

Parlare di cosa vedere a Chefchaouen o provare a fare una lista delle cose da vedere non è affatto semplice. Si tratta di un luogo talmente particolare che per una volta mi sento di consigliarvi questo: perdetevi. Dimenticatevi delle mappe, di tracciare un percorso da seguire, del cellulare. Perdetevi nei suoi vicoli, cercate da soli gli scorci più belli. Se a fine della visita non sarete riusciti a trovarne qualcuno di quelli visti online, tranquilli. Vi basterà chiedere a un commerciante e sarà lui ad indicarvi la strada. Io ho fatto così con il luogo più instagrammato di Chefchaouen, la casa con il cortile tanto perfetto. Scommetto che guardando la foto in basso capirete di cosa sto parlando.

Pagando circa 50 centesimi (per ogni persona che intende farsi scattare foto all’interno) avrete a disposizione questo piccolo cortile e potrete scattare tutte le foto che vorrete. Quando ci sono stata io ero sola quindi mi sono divertita a scattarne molte. 

Una cosa è certa. Dopo aver camminato fino allo stremo vi renderete conto che la vera bellezza di questo posto sta nei piccoli dettagli. I gatti, che sono tanti, appollaiati ovunque. Le sue porte. Non so voi ma a me capita sempre che mentre scatto foto davanti ad una porta arriva il proprietario di casa! Vi ho parlato delle porte perché qui trovate una serie infinita di porte perfette per uno scatto. Se siete amanti di questo genere di fotografia qui trovate pane per i vostri denti.

Chefchaouen Chefchaouen

Place Uta-El-Hammam: tutte le strade portano qui

Ebbene si, avete capito bene. A Chefchaouen potete perdervi senza problema. Ogni strada vi porterà nella sua piazza principale, Place Uta-El-Hammam. È qui che si trovano ristoranti e cafè dove fermarvi per bere un the alla menta o mangiare. E, ovviamente, fare un pò di shopping alla ricerca dei souvenir più belli da portare a casa.

Cosa vedere a Chefchaouen: il panorama dalla moschea Bouzâafar

Una delle cose che dovete sicuramente fare se vi trovate a Chefchaouen è vederla dall’alto. Seguendo il consiglio del nostro host noi l’abbiamo fatto e non posso che ringraziarlo. Potete vedere Chefchaouen dall’alto dalla moschea Bouzâafar, situata su un’altura. Uscendo dalla porta nord-orientale della città e seguire le indicazioni. Salendo il sentiero che va alla moschea potrete godere di un bellissimo tramonto (tempo permettendo) sulla cittadina. Il sentiero anche se in salita è alla portata di tutti. Vale davvero la pena di salire e godere del panorama sulla Perla Blu del Marocco.

Chefchaouen

Quanto tempo dedicare a Chefchaouen e consigli per la visita

Il mio consiglio? Fossi in voi mi ritaglierei un paio di giorni per rilassare la mente dopo il caos delle grandi città. Chefchaouen ha davvero un potere sull’anima del visitatore. Sa regalare un’estrema pace interiore. La mia visita è stata un pò “veloce”, avrei voluto restarci di più. La prossima volta mi sono ripromessa di passarci almeno tre giorni e godere anche delle escursioni nella zona circostante. In qualsiasi caso vi ruberà il cuore. 

Vi consiglio di portare con voi abbigliamento più pesante rispetto a quello che userete in città come Fes e Marrakech perché qui fa molto più fresco. La sera sicuramente vi servirà una giacca, quindi attrezzatevi. E ricordate di portare con voi dei contanti perché non sono sicura ci siano bancomat a Chefchaouen. Per quanto riguarda le foto, siate sempre rispettosi delle persone e se desiderate fotografare qualcuno chiedete sempre il permesso prima di farlo. Molti vi diranno di no, sappiatelo. Sono molto più schivi che in città. E, ovviamente, è sempre una forma di rispetto chiedere il permesso per scattare foto, soprattutto ai bambini.

Dove dormire a Chefchaouen: Hotel Zyriab

Quando sono stata a Chefchaouen ho soggiornato presso l’hotel Zyriab, una struttura situata vicino alla sorgente di Ras Elma. Un fiumiciattolo scorre appena fuori dalla struttura e il rumore dell’acqua che scorre aggiungerà relax al vostro soggiorno. Si tratta di una struttura nuova e i proprietari sono molto cortesi. L’hotel Zyriab si trova vicinissima al centro storico e la sua posizione un pò defilata lo rende perfetto se cercate un soggiorno di relax. Disponibile anche una piscina che, però, non ho potuto provare essendo marzo. 

Un pò scarsa la colazione, devo dire la verità, rispetto a quelle provate in Marocco. Passando dall’entrata secondaria all’hotel vi ritroverete vicinissimi al sentiero che porta alla moschea. Possibilità di scegliere camere con vista montagna (che a me è piaciuta molto!) e vista piscina. Mi è piaciuto l’arredamento della camera da me provata, anche se non si tratta di una struttura tipica, quindi non sarà come dormire in un riad. 

Come raggiungere Chefchaouen

Ci sono due modi per raggiungere Chefchaouen: in autobus o in macchina. Io l’ho raggiunta partendo da Fes con l’autobus della compagnia CTM. Chefchaouen è situata a circa 110 km da Tangeri e 200 da Fes. Per questo chi sceglie di visitare la più antica città imperiale del Marocco include Chefchaouen nell’itinerario. 

Autobus

Il viaggio in autobus verso Chefchaouen è sicuramente il modo più economico per raggiungerla. Il costo del biglietto è di circa 8 euro a corsa. Noi in due abbiamo speso 300 Dirham che corrispondono a poco più di 28 Euro. Pur essendo il modo più economico è anche il più lento e il viaggio dura ben 5 ore. Vi consiglio di scegliere la compagnia CTM perché è la più affidabile ed effettua 3 corse al giorno per la città blu. Attenzione, però, a prenotare con anticipo perché Chefchaouen è diventata una delle mete principali del turismo in Marocco e come voi in tanti la visitano. Quindi prenotando last minute rischiereste di non trovare posto sul bus.

Vi sconsiglio di non utilizzare la corsa notturna che arriva a Chefchaouen alle 4 del mattino. A quell’ora troverete tutto chiuso. Potete acquistare il biglietto direttamente alla stazione degli autobus di Fes (ce ne sono due, voi recatevi a quella principale nella città nuova) e vi consiglio di farlo almeno il giorno prima. 

[Viaggiando con l’autobus in mattinata, ad orario di pranzo vi fermerete a circa metà viaggio presso una “stazione di servizio”. Non lasciatevi ingannare dalle carcasse appese e non siate schizzinosi. Scegliete la quantità di carne che desiderate, fatevela cuocere e speziare a vostro piacimento, prendete il pane e mangiate senza pensarci troppo. È semplicemente deliziosa. Con circa 8 Euro mangerete in due.]

La macchina

Altro modo per raggiungere Chefchaouen è in macchina: a noleggio o con autista privato. L’opzione autista privato io sinceramente non la consiglio molto. Ho chiesto per poter valutare l’opzione e i prezzi, rispetto a quelli dell’autobus, secondo me sono davvero esagerati! L’autobus non sarà il mezzo più comodo del mondo ma sicuramente il prezzo è più che conveniente! 

Chefchaouen Chefchaouen

Sai che puoi seguirmi su Instagram, Facebook e Pinterest per restare sempre aggiornato sulle prossime avventure e i prossimi articoli? 

L’articolo ti è piaciuto? Pinnalo!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: 

Comments

  1. Avevo visto delle foto su internet e me ne ero innamorata completamente. Non ho ancora avuto l’occasione di visitare il Marocco ma se lo farò includerò la città blu nel mio itinerario e seguirò i tuoi preziosi consigli!

    1. Ciao Veronica 🙂 Grazie per il tuo commento! Chefchaouen è davvero uno di quei posti che vanno visti! Ti auguro di farlo presto 🙂

  2. Bellissimo post e bellissime anche le foto! Spero di poterla visitare presto perché Chefchaouen è da tempo sulla mia travel bucket list, insieme a Marrakesh! Grazie per i preziosi consigli 🙂

Lascia un commento

EnglishItalian