Budapest Card conviene? Cosa comprende, info e costo

Reading Time: 5 minutes

L’elegante Budapest è ormai una delle mete più gettonate d’Europa. Volete visitarla sfruttando al massimo il tempo a disposizione senza spendere un occhio della testa? Potete farlo grazie alla Budapest Card! La Budapest Card, se siete amanti delle attrazioni e dei musei come me, conviene eccome! Vi spiego perché.

Budapest Card

Che cos’è la Budapest Card?

Scommetto che vi è già capitato di visitare una città europea e di acquistare una card che vi permettesse di visitare attrazioni e utilizzare i mezzi di trasporto. Bene, la Budapest Card è proprio questo! E’ una card che vi permette di utilizzare i mezzi di trasporto pubblico gratis e in maniera illimitata. E’ la card che vi dà accesso gratuito a  19 musei e a più di 30 attrazioni e vi offre inoltre sconti fino al 50% in attrazioni, negozi e ristoranti convenzionati. 

Dove acquistare la Budapest Card:

Ottenere la card è davvero semplice! Vi basterà collegarvi al sito web per acquistarla online. Una volta fatto vi basterà recarvi ad uno dei punti vendita con il voucher dell’acquisto. Altrimenti potete recarvi direttamente in uno dei 300 punti di rivendita se preferite acquistarla in loco.

Alcuni rivenditori si trovano in punti “strategici” della città: all’aeroporto Budapest Liszt Ferenc sia al Terminal 2A sia al 2B; a Deák Ferenc tér (una delle fermate metro principali) o in Piazza degli Eroi presso l’edificio della pista di pattinaggio artificiale. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Come raggiungere il centro di Budapest dall’aeroporto.

Tipi di Card: 

Ci sono, ovviamente, diversi tipi di card tra cui scegliere in base alla vostra permanenza in quanto ogni tipologia ha una differente durata. 

Le card sono divise in base alla durata: 24h, 48h, 72h, 72h Junior (valida per ragazzi da 6 a 18 anni), 96h, 120h e 72h Plus. Che voi abbiate soltanto un giorno (ok, è pochissimo per scoprire la città ma meglio di niente) oppure un fine settimana o da 3 a 5 giorni la Budapest Card è la chiave perfetta per scoprire la città. 

Budapest Card, costo: 

Ovviamente la Budapest Card ha un costo e questo è diverso in base alla durata della stessa. 

  • 24h: 6.490 Huf (fiorini) / 21,99€;
  • 48h e Budapest Card 72h Junior: 9.990 Huf / 32,99€;
  • 72h: 12.990 Huf / 42,99€;
  • 96h: 15.990 Huf / 52,99€;
  • 120h: 18.990 Huf / 62,99€;
  • 72h Plus: 19.990 Huf / 66,90€.

Quale scegliere? Dipende tutto dal tempo che avrete a disposizione! 

Esempio: Se avete a disposizione due giorni a Budapest e scegliete di visitare 2 musei (circa 4200 fiorini), visitare le Terme Széchenyi (6000 fiorini invece dei 4800 con la card) e usare i mezzi di trasporto pubblico (3300 fiorini) spendereste 13.500 fiorini (circa 42 Euro). Ma avreste visitato soltanto due attrazioni. Con la card da 48h paghereste soltanto 32,99€ avendo a disposizione mezzi di trasporto gratuiti e illimitati più numerose attrazioni e musei!

Budapest Card

Come attivare la card: 

Una volta acquistata la card dovrete riempire il retro inserendo i dati necessari all’attivazione. Occorre indicare la data di inizio validità inserendo mese, giorno e ora (attenzione perché se fate errori e apponete segni di correzione la card non è più valida e vi conviene richiedere una card sostitutiva). È una carta personale, quindi non può essere ceduta a terzi e deve presentare sul retro la vostra firma. 

Trasporti pubblici gratuiti grazie alla Budapest Card: 

Tra i servizi gratuiti offerti dalla card c’è quello dei trasporti. Ovviamente quando si visita una città si prendono molti mezzi pubblici. E spesso proprio l’uso dei mezzi di trasporto può influire sulla spesa totale del viaggio. Con la Budapest card avrete la possibilità di utilizzare in maniera illimitata e del tutto gratuita i diversi mezzi di trasporto pubblico. Tram, metro e autobus vi porteranno alla scoperta della città senza intaccare il vostro budget! I titolari della Budapest Card possono viaggiare gratuitamente nella capitale su più di 200 linee di autobus, 32 linee di tram, 15 linee di filobus e sulle 4 linee della metropolitana.

Attenzione perché la card non include l’uso della funicolare di Buda, i treni suburbani HÉV (diretti fuori Budapest) e i pullman Hop On-Hop Off (gestiti da aziende private). Per quanto riguarda gli autobus Hop On-Hop Off potrete comunque usare la card per avere degli sconti sulle tariffe. 

Attrazioni e servizi inclusi: 

Avete in programma di visitare i musei e le attrazioni che Budapest offre? La Budapest Card allora fa proprio al caso vostro!

Perdetevi tra le sale dei più bei musei della città come la Galleria Nazionale Ungherese, il Museo delle Belle Arti o il Museo Nazionale Ungherese. Passeggiate tra le strade della città approfittando della visita guidata gratuita di Buda e di Pest (in lingua inglese). Godetevi qualche ora di relax presso le Terme Lukács  (a cui potrete accedere gratuitamente grazie alla card) o presso le famose Terme Gellért o Széchenyi a cui potrete accedere con uno sconto del 20%.

Grazie alla card potete anche dedicare del tempo ai programmi forcloristici come spettacoli di danza popolare. Potrete fare shopping nei negozi convenzionati o mangiare con sconti in alcuni ristoranti e café della città. Come sapere quali sono le attrazioni e i negozi/ristoranti convenzionati? Insieme alla Budapest Card vi verrà consegnata una guida della città e una mappa dei mezzi di trasporto. 

Perché sceglierla: 

Scegliere la Budapest Card conviene per diversi motivi. Per non avere lo stress di acquistare il biglietto ogni volta che usate un mezzo di trasporto. Se volete visitare almeno un museo al giorno durante la vostra permanenza. Se volete avere sconti sulle attrazioni non incluse nella card. E perché è il modo migliore per collezionare esperienze risparmiando!

Sono stata a Budapest ben quattro volte e ho sempre scelto di acquistare la card. Farlo mi ha permesso di godere di ogni minuto del mio tempo in città e di innamorarmi perdutamente delle sue attrazioni, dei suoi angoli più nascosti, dei panorami che si hanno dalla collina di Buda, della vita frenetica di Pest. Grazie alla card ogni volta scopro qualcosa della città che non conoscevo ed è per questo che sceglierò sempre di acquistarla!

Budapest Card

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Cosa vedere a Budapest in 3 giorni. 

[Post in collaborazione con il Budapest Festival & Tourism Centre – Le opinioni espresse nell’articolo sono frutto della mia reale esperienza e non sono state in nessun modo condizionate dalla collaborazione]

Comments

    1. Si, nel caso in cui si usino poco i mezzi e si visitino poche attrazioni a pagamento conviene fare un pacchetto in base ai giorni solo per i mezzi di trasporto 🙂

    1. Ciao Chiara 🙂 Si, se si usano molto i trasporti e si sceglie di visitare molte attrazioni è assolutamente preziosa!

  1. Spesso a questo queste card quando vado in viaggio Sono sempre molto convenienti. Post completo con molte informazioni Grazie

  2. Hai ragione a consigliare la card. Sono stata a Budapest un paio di giorni circa 8 anni fa e, anche se ho visto tanto, credo di essermi persa molte attrattive. Prenderò in considerazione il tuo consiglio la prossima volta che vado. Grazie mille.

    1. Ciao Maria 🙂 Si la card è utile soprattutto se si vogliono visitare le attrazioni che senza card sarebbero a pagamento o comunque senza sconti. Alla fine se si usano molto i mezzi di trasporto e si sceglie di seguire un itinerario culturale la card è un’ottima scelta!

  3. La Budapest Card è fantastica. Quando ci andai io ricordo che grazie alla card in tre giorni riuscii a visitare un sacco di attrazioni ma soprattutto ad usare tutti i mezzi di cui avevo bisogno!

  4. Camminando molto a piedi non pensiamo mai ad attivare le card. Usiamo i mezzi all’occorrenza. Ma devo dire che conviene senz’altro😬 con un notevole risparmio anche di tempo

  5. Tutti i tuoi consigli su Budpest me li segbo tutti e ne faccio tesoro per agosto. La card io di solito non la faccio perchè amo scoprire le città a piedi e perchè difficilmente ho il tempo di vedere i musei. secondo te ha convenienza anche per solo i mezzi?

    1. Solo per i mezzi di trasporto no, non direi. In alternativa potresti utilizzare le card per i trasporti. Puoi scegliere diverse tipologie di biglietti 🙂

Lascia un commento

EnglishItalian